Sunday, July 31, 2011

NEW DESIGNER GROW UP

Iris Van Herpen ricorda i vecchi couturier del tardo '800, che rifinivano con ago e filo ogni minimo dettaglio. Ma è molto vicina anche al designer futuristico Hussein Chalayan e alla trasgressione di Alexander McQueen.

Amata da Lady Gaga e da Björk, per cui ha realizzato gli abiti per la copertina dell'album Biophilia, Iris Van Herpen è da considerarsi la stilista emergente più promettente.
Non crea abiti a fini commerciali e tanto meno si preoccupa che siano funzionali, eppure può già vantare nel suo curriculum numerosi progetti.
Ha curato i costumi per l'opera Madama Butterfly ed è stata protagonista della prima edizione di Harrods Launches con la collezione Radiation Invation.
"La moda è un'espressione dell'arte, immediatamente relazionata con il mio modo di essere, la mia stessa identità, combinata con desideri, cultura e stati d'animo" spiega la stilista.
Alla scorsa fashion week londinese ha presentato la collezione Crystallization i cui vestiti ricordano la sensazione dell'acqua che avvolge il corpo. Avvolgenti abiti scultura dalle forme geometriche e futuristiche.
Non è un segreto che a questa giovane stilista fresca di accademia piaccia stupire.

Saturday, July 16, 2011

AMANDA HARLECH AND DAPHNE GUINNESS shoot by KARL LAGERFELD

Daphne wears an Alexander McQueen dress
Amanda wears a Chanel Haute Couture dress




AMANDA HARLECH Dressing is the heir to transformation, whether it’s an escape or an affirmation, protection or camouflage, or even barefaced seduction.DAPHNE GUINNESS Humans are the only animals that get dressed—apart from the chameleon, perhaps. So I say, Why shouldn’t we have some fun with it?